Pannello solare su California T5

Alcuni spunti il report della mia installazione

… ovviamente questo vuole essere un punto di riflessione, ognuno poi agirà e sarà responsabile della propria installazione 😉

Indicazioni iniziali

Ho usato un pannello Dokio da 100W acquistato su Amazon (https://amzn.to/2lOM3cV). 

Il pannello è sottilissimo, circa 1mm. L’idea iniziale era di metterne 2, ma per ora vedo che con 1 basta e avanza, considerando che 3 gg di libera senza pannello mi portavano la batteria al 70%….
Per l’incollaggio, dopo parecchi approfondimenti e confronti ho scelto la via del biadesivo speciale 3M VHB 5952 resistente alle alte temperature (https://amzn.to/2lONojX), dà ottimi risultati, Lo controllo dopo ogni viaggio e non c’è segno di deterioramento o sollevamento. 

Per passare i cavi mi sono fascettato alla cerniera del portellone e poi ho forato la guarnizione che protegge i cavi passanti tra portellone e unità. Così facendo ti trovi i cavi dal pannello direttamente dentro l’armadio posteriore 🙂

Per la centralina controllo ho scelto una normalissima PWM Sunix, sempre Amazon: https://amzn.to/2Y5rWJK perchè con un solo pannello va più che bene, In alternativa, se sceglierete di installare 2 pannelli, consiglio connessione in serie (+ con -) e centralina MPPT che ottimizza meglio l’utilizzo dell’energia prodotta dal pannello solare.

Prima di procedere con i dettagli della mia installazione, sottolineo che a lungo mi sono informato prendendo spunto e attingendo informazioni dal forum http://www.t4um.it/forum (in particolare il post illuminante di vboldrin, che ringrazio sempre pubblicamente ) da Pinterest e dal forum inglese (https://vwcaliforniaclub.com/forums/). 

Pulito il tetto, prese le misture, si segna con nastro di carta il bordo del pannello per avere riferimenti. Il lato lungo è stato nastrato con la carrozzeria in modo tale che per il posizionamento finale non si possa muoreve, semplicemente viene chiuso a libro. Pulizia e sgrassatura con Acetone. poi stesura del nastro 3M al alte prestazioni e resistente alle alte temperature:  https://amzn.to/2Y5v1cP

Una volta installato il pannello ho bloccato i cavi alla meglio. Ho utilizzato queste https://amzn.to/2LExGnh a cui ho sostituito l’adesivo con quello 3M https://amzn.to/2Y5v1cP
Ricordarsi di lasciare i cavi liberi per permettere il sollevamento del tetto.


Ricordarsi di lasciare i cavi liberi per permettere il sollevamento del tetto.

Particolare del passaggio cavi appena fuori dal portellone.
Ho utilizzato queste https://amzn.to/2LExGnh a cui ho sostituito l’adesivo con quello 3M https://amzn.to/2Y5v1cP

Particolare del passaggio cavi alla cerniera del portellone

I cavi esterni, fascettati alla cerniera del portellone, entrano nella guanina tra portellone e struttura. Un piccolo foro, WD40 per far scorrere i cavi. Poi un giro di nastro isolante. La posizione della guaina a portellone chiusi fa si che non possa entrare acqua.

Particolare del passaggio cavi dal’esterno all’interno

Sistemazione centralina controllo nell’armadio. Come si vede ho lasciato i fili abbondanti per un eventuale spostamento. I fili che arrivano dal pannello si attaccano nei primi 2 contatti della centralina e arrivano dall’altro a sinistra.

I fili che vanno alla batteria tornano verso la parete verticale dell’armadio e poi scendono fino al vano batteria.

Altri spunti molto interessanti...

…rispettando il copy dei rispettivi proprietari 🙂  !

Fiorio Davide  /// Expolab.it
Via Corte Salvi 33 – 37139 Verona IT
P.Iva IT03203810233

Contatti
Cell: +39 334 6691 327
E-mail:  info@expolab.it